Il blog

Giugno 2015 - Risarcimento del mese

Giugno 2015 - Risarcimento del mese

Facebook logo Twitter logo LinkedIn logo Mail logo
Compensazione di 2.400 € ottenuta su un volo Marsiglia-Nosy Be  
 
I passeggeri possono andare incontro a qualche rischio durante il viaggio, soprattutto al momento di prendere l’aereo. La normativa protegge i passeggeri aerei e prevede una compensazone in caso di ritardo, cancellazione o overbooking.
 
Di recente, una famiglia di 4 persone ha deciso di trascorrere le vacanze a Nosy Be. Situata nell'Oceano Indiano vicino al Madagascar, è un'isola unica, un posto incredibile e ideale per un soggiorno tranquillo, all'ombra delle palme da cocco.
 
Per raggiungere la destinazione, la famiglia aveva prenotato un volo Marsiglia-Nosy Be con scalo a Antananarivo.  La partenza della famiglia era prevista suun volo Marsiglia-Antananarivo il 3 ottobre 2014. Quel giorno, l’aereo ha avuto un problema tecnico,  la compagnia aerea ha proposto di far partire i passeggeri due giorni più tardi con un volo Marsiglia - Antananarivo il 5 ottobre 2014. A peggiorare le cose,  questo volo del 5 ottobre è in ritardoe i passeggeri non riescono a prendere la coincidenza del volo Madagascar-Nosy Be. I passeggeri sono alloggiati dalla compagnia aerea ad Antananarivo in attesa del volo di sostituzione che partirà il giorno successivo. Alla fine, la  famiglia è arrivata con 58 ore di ritardo a Nosy Be. 
 
A seguito di questa disavventura, i passeggeri hanno voluto ottenere un compensazione pecuniaria, come previsto dalla normativa europea (CEE n° 261-2004 dell’11 febbraio 2004). La richiesta di risarcimento è stata fatta in un clic, il 10 febbraio 2015, sul sito di Air-Indemnité e la pratica chiusa l’8 aprile 2015 con un bonifico di 2.400 € sul conto bancario del cliente. Gli esperti Air Indemnité hanno elaborato la pratica in modo rapido e ottenuto la compensazione in meno di due mesi per la felicità dei clienti.
 
Grazie al risarcimento, la famiglia ha ritrovato  il sorriso e intrapreso un nuovo viaggio.
 
Se anche voi siete stati vittime di un ritardo eccessivo su un volonegli ultimi 5 anni, potete presentare la richiesta di risarcimento, proprio come questa famiglia, gratuitamente e in un clic. Fate come loro, fate valere i vostri diritti e richiedete il risarcimento su Air Indemnité.
 
Morale: Un risarcimento di 2.400 € ottenuto in meno di due mesi e la voglia di evadere di nuovo in un viaggio intorno al mondo.

Rédigé le 27/08/2015

Ces articles pourraient également vous intéresser :